Città del Messico, da dove iniziare?

Cosa vedere a Città del Messico? La risposta non può che variare a seconda della persona che consulti in tal modo ma… la maggior parte delle persone che sono andate in visita a questa metropoli e non hanno avuto molto tempo da dedicare, hanno scelto di concentrarsi sul centro storico.

Ad ogni modo, se sei appena arrivato e necessiti di un buon pasto, una buona alternativa potrebbe essere una colazione rilassante da Azul Histórico, dove ordinare chilaquiles e huevos rancheros. Rinfrescati dalla prima colazione potete dirigervi un paio di isolati più avanti per lo Zocalo, fermandosi prima di vedere l’impressionante lobby del Gran Hotel. Poi, ti puoi dirigere al Palacio Nacional, per percorrere la lunga strada attraverso la piazza principale, lo Zócalo, percorrendo il perimetro e godendo della vista. Lo Zócalo è in cima a qualsiasi lista di attrazioni di Città del Messico, e una volta arrivato qui sarà facile capire perché!

Al Palcio Nacional fermati qualche minuto ad ammirare i murales di Diego Rivera, che rappresentano un pezzo importante della storia del Messico. Al centro potrai vedere lo stemma tradizionale, un’aquila con un serpente in bocca. Ci sono anche raffigurazioni della conquista spagnola del popolo azteco, sia militare che religioso. Ha inoltre dipinto Frida Khalo sul lato sinistro della scala.

I murales continuano lungo il corridoio e raffigurano la vita pre-coloniale in Messico. Avrebbero dovuto avvolgere completamente il corridoio, ma non sono mai stati completati dall’autore. L’edificio stesso è peraltro una vera e propria opera d’arte, molto ben conservata.

Dopo il Palazzo Nazionale entra nella Cattedrale e poi al Palacio de Correos, un ufficio postale costruito all’inizio del 1900 ed è ancora oggi funzionante. Due edifici di grandissime interesse, non solamente storico e architettonico, che non possono mancare nella vostra complessiva panoramica delle migliori attrazioni di questa incredibile metropoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi