Viaggi 2018, “nuove” destinazioni da non perdere!

1-scratch-mapIl 2018 è appena iniziato, e siamo certi che tantissimi nostri lettori non vedranno l’ora di rigettarsi nella “mischia”, andando a programmare nuove vacanze che possano arricchire di gradimento la propria voglia di relax e di svago. Ma quali sono le nuove destinazioni più gettonate?

L’elenco è naturalmente lungo. Si può ipotizzare ad esempio un bel viaggio in Sudafrica, destinazione tra quelle maggiormente raccomandate per il 2018 grazie alle tante esperienze che è in grado di offrire, sotto il profilo faunistico e enogastronomico. Intramontabile è poi il fascino esotico esercitato da Bali (Indonesia), dove gli amanti dello sport non avranno certamente difficoltà a trovare il migliore divertimento, e chi lo vorrà potrà anche toccare con mano le tradizioni dei popoli locali.

Proseguendo con le destinazioni al top per l’anno appena cominciato, un cenno è sicuramente ascrivibile alla Thailandia, destinazione potenzialmente di lusso, ma con prezzi oramai accettabili e alla portata di qualsiasi tasca. Peraltro, la Thailandia offre un incredibile ventaglio di diverse alternative, da quelle cittadine a quelle più avventurose.

Se preferite il mondo “occidentale”, il Canada è una delle destinazioni maggiormente in ascesa, grazie soprattutto alla sua natura incontaminata: meta emergente per chi vuole scoprire un Paese con un indice di benessere elevato e per chi non disdegna esperienze naturalistiche davvero di grande impatto. Se poi volete delle temperature ancora più rigide, il nostro consiglio è quello di puntare la bussola verso l’Islanda, che potrà garnatirvi una destinazione di incredibile fascino naturalistico, in cui l’ambiente ostile si affianca a uno stile di vita affascinante.

Cambiando completamente il clima, puntiamo invece con decisione all’Africa e, in particolar modo, alla Namibia, ritenuta tra le destinazioni del continente più sicure e accessibili. Come potrete ben immaginare, la Namibia offre tantissime opportunità sotto il profilo naturalistico, e non mancherà di segnare il vostro animo.

Scorrendo ancora la lista delle destinazioni al top, elenchiamo brevemente il Vietnam, con i suoi profumi e i suoi colori, e la più vicina Russia, che nonostante le evidenti aperture è ancora oggi considerato come un Paese ancora tutto da esplorare.

Concludiamo infine con un breve richiamo all’isola di Aruba, con il suo splendido mix tra il suo lato caraibico e quello coloniale, e ancora con Malta, che non ha certamente finito di esercitare il suo appeal mediterraneo. Capitale europea della cultura designata per quest’anno, con La Valletta, Malta è sicuramente una destinazione particolare, unica e dalla ricchissima cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *