3 cose da fare e vedere ad Adelaide

Elegante e raffinata, Adelaide si trova nella costa meridionale dell’Australia. Gli immigrati europei hanno fondato questa ordinata città, ricca di magnifici palazzi privati e grandi edifici pubblici che dominano un posto importante tra i moderni grattacieli. Musei, gallerie, giardini e ristoranti gourmet sono alcuni dei più bei tesori della città, e gli amanti dell’arte possono concedersi l’opera, la sinfonia e una fiorente scena musicale dal vivo.

Ad ogni modo, considerato che ad Adelaide ci sono davvero tantissime cose da fare e vedere, cominciamo con il North Terrace, il luogo ideale per iniziare un tour della città. Il Parliament House, all’incrocio tra King William Street e North Terrace, è forse l’edificio più imponente di Adelaide con il suo monumentale colonnato. In fondo alla strada, la State Library of South Australia, il South Australian Museum e la Art Gallery of South Australia offrono una tripla dose di arte e cultura e sono tre delle principali attrazioni della città. Ai loro confini, il campus principale dell’Università di Adelaide ospita il Mitchell Building, uno dei migliori esempi della città in stile Gothic Revival. Altri tesori della North Terrace includono il Migration Museum, l’Ayer’s Historic House e l’Adelaide Botanic Garden, il sogno di un pollice verde.

Passiamo dunque al Giardino botanico di Adelaide, raggiungibile passando attraverso i cancelli in ferro battuto all’estremità orientale di North Terrace. Fondato nel 1855, l’Adelaide Botanic Garden presenta piante medicinali, un giardino mediterraneo, specie autoctone australiane e una zona umida progettata per sequestrare abbastanza acqua per irrigare l’intero terreno.

Il Santos Museum of Economic Botany offre una panoramica sull’importante ruolo delle piante nella vita quotidiana attraverso una serie di collezioni permanenti. Altri giardini preferiti sono la casa delle palme, il Conservatorio del Bicentenario con piante della foresta pluviale di pianura, ninfee dell’Amazzonica a fioritura notturna e il più antico viale australiano di fichi di Moreton Bay. Esplorare questi bellissimi giardini è una delle cose migliori da fare ad Adelaide gratuitamente.

Chiudiamo infine con la Galleria d’arte del South Australia. Nel cuore del distretto culturale di Adelaide, la Art Gallery of South Australia espone una delle più belle collezioni d’arte australiane. L’elegante edificio vittoriano a colonnato, fondato nel 1881, dà il tono alle opere eminenti all’interno delle sue mura. La collezione attraversa tutti i mezzi di comunicazione, dalla scultura, ai dipinti, ai tessuti, ai metalli, alle fotografie, alla ceramica, ai gioielli e ai mobili.

La collezione australiana spazia dai giorni coloniali ai giorni nostri, compresa l’arte indigena e l’arte delle isole dello Stretto di Torres. Le opere europee mettono in evidenza pezzi dal Rinascimento ai giorni nostri, e le mostre asiatiche includono l’unica galleria islamica dedicata all’Australia. Importanti pezzi nordamericani sono anche in mostra, così come alcune suggestive sculture d’avanguardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi