Turismo in Sardegna, luglio da record per l’aeroporto di Cagliari

Sono numeri da record quelli che lo scalo aeroportuale di Cagliari ha recentemente comunicato. Numeri da record storico, aggiungono le autorità dell’aeroporto del capoluogo sardo, considerato che – stando agli ultimi dati statistici che sono stati diffusi dalla Sogaer – nel mese di luglio dallo scalo sono transitati 537.045 viaggiatori, con un risultato che è il migliore di sempre per lo scalo cagliaritano, e con un incremento rispetto al mese di luglio dell’anno precedente che è pari al 13,8 per cento.

Prima del record di luglio 2017, il precedente picco nel numero dei viaggiatori è stato toccato nel mese di agosto del 2014, con 513.029 presenze. A proposito di agosto, a questo punto i dirigenti della Sogaer si attendono positivamente e ottimisticamente (ma probabilmente anche in maniera realistica) che possibilmente il mese in corso possa battere anche il record appena sconfitto a luglio 2017, conducendo così lo scalo aeroportuale di Cagliari verso un nuovo traguardo storico.

Sempre a livello statistico, i dati forniti dalla Sogaer affermano come il giorno di picco dei visitatori è stato il 29 luglio 2017, quando lo scalo di Cagliari ha visto il transito di 22.565 passeggeri in totale.

Per quanto concerne le motivazioni che hanno condotto il mese di luglio 2017 ad essere quello con la migliore prestazione di sempre per l’aeroporto del capoluogo sardo, scorgendo il dettaglio delle statistiche vi sarebbero ben pochi dubbi. La performance è infatti stata trainata soprattutto dalla crescita dei passeggeri provenienti dall’estero, con i visitatori internazionali che sono stati pari a 149.862 unità, in incremento del 38,75 per cento rispetto a quanto avvenuto lo scorso anno. Il volume dei viaggiatori sulle rotte nazionali è invece cresciuto del 6,39 per cento rispetto al mese di luglio del 2016.

Da gennaio alla fine di luglio, complessivamente, all’aeroporto Mameli sono arrivati o sono partiti quasi 2,3 milioni di viaggiatori, in incremento del 12,3 per cento rispetto ai primi sette mesi del 2016. “Siamo estremamente soddisfatti per il risultato storico raggiunto”, ha dichiarato alla stampa il presidente della Sogaer Gabor Pinna, ribadendo che l’obiettivo per l’anno in corso è quello di raggiungere quota 4 milioni di passeggeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *